3 metalli da vendere al compro oro

0

L’argento

L’argento è uno dei tanti metalli che può essere portato al compro oro per avere un immediato guadagno. Ci sono moltissimi oggetti che sono realizzati in argento come anche le posate. Molte persone, infatti, in casa hanno degli oggetti potenzialmente di valore senza saperlo: forchette, cucchiai, coltelli, cucchiaini ma anche vassoi, brocche etc. che stanno in credenza a prendere polvere. È molto meglio portarli in un negozio che opera nel settore della compravendita di oggetti preziosi per avere un immediato guadagno senza nessuna attesa.

L’oro

Il metallo che però viene pagato meglio è l’oro, che viene utilizzato in maniera massiccia in campo orafo. Sono infatti moltissimi i prodotti che vengono realizzati con questo metallo che è noto fin dall’antichità e usato sempre nello stesso modo. Possono essere portati al negozio compro oro a Roma tutti i gioielli come collane, catenine, monili, pendenti, ciondoli, anelli, orecchini, bracciali, girocolli, charm, piastrine, pendenti, etc. Non importa lo stato di conservazione deli oggetti poiché ciò che concorre a definire il suo valore è solo il peso. Anche i gioielli rotti, rovinati o vecchi possono infatti rappresentare un’opportunità di guadagno.

Le leghe metalliche

Oltre ai metalli usati da soli come oro e argento descritti sopra, esistono anche le cosiddette leghe metalliche che si creano tramite la fusione di più metalli tra loro. Una delle leghe metalliche che vale di più è l’oro bianco: si tratta di un metallo che si crea con oro e platino per realizzazioni orafe. Il risultato è un metallo dal colore simile all’argento ma con meno freddo. Un’altra lega che risulta davvero molto utilizzata è l’oro rosa che si crea da oro e rame. Il suo delicatissimo colore tendente al rosa permette di realizzare diverse creazioni in campo orafo. Anche i gioielli realizzati con leghe metalliche possano essere portati al  negozio compro oro a Roma al fine di avere un considerevole guadagno che gonfia il portafoglio in un attimo senza dover fare nulla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here